L'esperto di Semalt Islamabad spiega cosa fare con lo spam di referrer in Google Analytics

Per la maggior parte dei proprietari di siti Web, il traffico di spam dei referrer è un grave problema che influenza le metriche del traffico. In Google Analytics, alcuni dati sul traffico potrebbero essere visualizzati ma non riflessi nella dashboard del tuo sito Web. In questi casi, esiste un'alta probabilità che tali visite sul web non provengano da visitatori umani ma da computer "zombi". Il traffico proveniente da bot e botnet riduce l'accuratezza delle tecniche di marketing digitale come SEO e content marketing.

Sohail Sadiq, uno dei maggiori esperti di Semalt , fornisce nell'articolo alcuni aspetti pratici da prendere in considerazione.

Bot e visite web umane

In alcuni dei casi precedenti, potrebbero esserci momenti in cui un nuovo sito Web potrebbe iniziare a ricevere un flusso costante di traffico da alcuni domini comuni. In questi casi, non celebrare la vittoria poiché potrebbe provenire da grandi schemi botnet. Il 50% del traffico web mondiale proviene da bot. I robot sono essenziali per l'uso su alcuni siti Web per scopi di base. I robot aiutano anche le reti dei motori di ricerca e le pagine di indice di altri siti destinate a tecniche di ottimizzazione come il content marketing .

Non tutti i web crawler sono cattivi. Ad esempio, siti Web come PayPal e Google dipendono dai robot per eseguire alcuni dei loro aspetti cruciali delle loro attività. I robot formano alcuni dei web crawler dei motori di ricerca per fare progressi significativi nella personalizzazione dei risultati di ricerca. I robot utili aiutano i creatori di siti Web a migliorare l'esperienza utente di molte persone che li utilizzano.

In altri casi, le persone usano i bot per eseguire attacchi Web dannosi su vari aspetti dei siti Web. Ingannano i sistemi dei motori di ricerca per confondere il proprietario del sito Web sul numero di visitatori che accedono al sito. Lo spam dei referrer potrebbe arrivare in diversi modi. Alcune delle varie forme in cui si verifica lo spam dei referrer sono presenti in questo articolo.

Tipi di spam referrer

Quando si tratta di descrivere lo spam dei referrer, è essenziale includere il tipo di spam dei referrer nel contesto. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di spam è disponibile in due modi:

Spam dei referrer

Ciò potrebbe reindirizzare le visite Web ai siti Web, ma potrebbero non riflettersi sulla dashboard del sito. Inoltre, influisce sulle metriche di Google Analytics, uno scenario che potrebbe interferire con le strategie di marketing su Internet in atto.

Spam referrer fantasma

Questo tipo di spam potrebbe comportare visite Web che potrebbero riflettersi o meno sulle cifre del dashboard del sito Web. In questo caso, il dominio che fa riferimento a visite Web false tenta di falsificare le informazioni visualizzate da Google Analytics.

Le tecniche di spam dei referrer utilizzano botnet per effettuare ripetute visite Web al server utilizzando quel particolare sito Web. Nella maggior parte dei casi, le persone dietro gli attacchi malevoli cercano di aumentare il ranking del sito sulla SERP della maggior parte delle pagine. In altri casi, le persone cercano di generare entrate dall'esecuzione di questi attacchi.

Conclusione

Lo spam dei referrer è un grosso problema che può distorcere GA in molti modi. Ad esempio, l'aumento del traffico proveniente dai bot di riferimento riduce l'accuratezza dei dati e la qualità del traffico. Il tempo e la percentuale di coinvolgimento sul tuo sito web diventano bassi. È essenziale rimuovere lo spam di riferimento per aumentare il tempo di coinvolgimento del tuo sito.

mass gmail